Logo Golosaria 2016-2

PROGRAMMA domenica 17 aprile 2016

10:00 Visita Guidata dei Cortili e delle Storiche Cantine
11:30 con il Comitato Palio San Rocco: Itinerario alla riscoperta dei luoghi del Palio
all’epoca delle Confraternite
Lʼiniziativa storico-culturale si rivolge ai borghigiani, agli astigiani e ai visitatori, che vengono guidati in un itinerario pedonale alla scoperta della storia dellʼantico rione e del popolare borgo biancoverde, animato dalle rappresentazioni teatrali de “I Narratempo”.

La narrazione di questʼanno si colloca poco dopo la metà del 1700, prendendo spunto dalla
vittoria al Palio del celebre “cavallo baio” del Conte Cotti di Ceres, proprietario dellʼattuale
Palazzo Gazelli, che decise di celebrare il trionfo del suo purosangue con un ciclo di
affreschi che costituisce una delle più ricche ed articolate documentazioni della Festa
cittadina del tempo.

Con ritrovo alle ore 11.30 nel cortile di Palazzo Gazelli (Via Quintino Sella 46), lʼitinerario
preparato dagli storici del Comitato Palio porterà i visitatori a rivivere lʼepoca delle
Confraternite (compresa tra il XVII e il XIX secolo), con particolare attenzione alle due
presenti nel territorio del Rione: la Confraternita di San Michele e quella di San Rocco. Al
ritorno a Palazzo Gazelli ci sarà lʼoccasione per visitare le antiche scuderie in cui erano
custoditi gli ambiti cavalli del Conte, e per approfondire la storia del mitico fantino Antonio Ranco, detto “Tognino”, per molti anni autentico dominatore della corsa astigiana, vinta inalmeno 20 edizioni.
Per tutti gli interessati la partecipazione è libera ed è gradito, per ragioni organizzative, un
cenno di adesione alla mail del Comitato Palio (sanmartinosanrocco@yahoo.it)

16:00 Visita Guidata dei Cortili e delle Storiche Cantine,
17:00 Visita Guidata dei Cortili e delle Storiche Cantine, 5€, prenotazione 348-7152273

– 18: 00 Conferenza e Degustazione di Avvicinamento alla Cultura del Buon Bere e della
Viticoltura Sostenibile: La Natura nel Vino
con un gruppo di giovani talentuosi esperti che ci guideranno alla scoperta di eccellenti vini e dei benefici dell’enogastronomia secondo natura: Storia del vino e del paesaggio rurale – Viticoltura convenzionale vs biologica (aspetti controversi e biodiversità) – Vinificazione convenzionale vs tradizionale (con note sull’uso dei lieviti madre) – Degustazione guidata e comparata (note di analisi sensoriale) con tre vini e finger food territoriali – Vino e cibo – Saper bere, temperatura – Vino e salute.
La serata è ad ingresso gratuito e limitata disponibilità di posti. Si consiglia pertanto la
prenotazione.
Per info e prenotazioni tel.3476934330 Giovanni o 3336969068 Cristina o inviare un
messaggio su Fb “La natura nel Vino” .

Visite Guidate dei Cortili e delle Storiche Cantine, 5€, prenotazione 348-7152273

untempoasanrocco2016

LA NATURA NEL VINO A3